Gli orizzonti dei “Padovani nel Mondo”

Comunicato sugli incontri di ieri.

GLI ORIZZONTI DEI “PADOVANI NEL MONDO”
E DELLE FRONTIERE DELL’EDUCAZIONE

La delegazione del Coordinamento Civico (Menorello, Danieli, Bettuolo, Dursi), proseguendo gli appuntamenti di ascolto, ha incontrato, in appuntamento distinti, venerdì 27.1 le rappresentanze delle associazioni “PADOVANI nel MONDO”, AGESC (Genitori Scuole Cattoliche) e “Difendiamo i nostri figli”.
Come di consueto sono state raccolte schede con segnalazioni di criticità e proposte per il programma.

Sfuggiva a noi – come pensiamo a molti – le dimensioni quantitative della migrazione attuale di nostri concittadini verso l’estero, e soprattutto di quanti giovani sistematicamente si rivolgano al nord Europa o all’Australia per cercare lavoro. Centinaia! Migliaia! E il Comune cosa fa?

Vibrante, poi, il dialogo con le associazioni presenti nella scuola, nel quale sono, fra l’altro, emerse le lacune dei servizi comunali verso le scuole paritarie o i rischi di certe derive ideologiche nell’approccio educativo rivolto ai nostri figli!

Padova, 28 gennaio 2017