Il mese dell’ascolto – comunicato n. 3

COORDINAMENTO CIVICO POPOLARE VENETO VERSO LE ELEZIONI DEL COMUNE DI PADOVA
TERZA GIORNATA INCONTRO DI ASCOLTO.
INIZIATO IL CONFRONTO DEL MIRABILE MONDO DEL NO PROFIT.
LOGISTICA VOCAZIONE NATURALE DI PADOVA CAPITALE
La delegazione del Coordinamento Civico (Menorello, Danieli, Arcoraci, Bettuolo, Dursi, Gottardo M.,), proseguendo gli appuntamenti di ascolto, ha fatto visita al Centro Servizi Volontariato e all’Interporto, compilando schede dense di idee e spunti.
La descrizione delle attività sociali e di cura alle persone che è stata rappresentata dal Presidente, Alecci, e dal direttore del CSV, Lion, è impressionante e commovente. Così come ammirevole è lo sforzo fatto dal CSV per coordinare tante realtà e realizzare anche la casa delle associazioni. Si è convenuto che la lotta alla povertà, che deve essere una priorità assoluta nella discussione della prossima campagna elettorale deve partire non da un ennesimo e inutile centralismo del “pubblico” (anche se il “pubblico” è comunale!), ma dal saper innanzitutto riconoscere, mappare, supportare e valorizzare il tessuto operoso del non profit a Padova.
La visita all’Interporto è stata, poi, l’occasione di vedere confermata una eccellenza padovana, che, anche grazie a quanto ha saputo fare il nostro ente, propone una evidente centralità di Padova nel campo della logistica, funzione che può diventare criterio per rimodulare, disciplinare la Zona Industriale, coniugando detta funzione anche con un manifatturiero innovativo. Tale funzione va supportata pensando a meccanismo per ridurre una abnorme IMU che grava sull’attività.

Il percorso proseguirà già il prossimo lunedì con l’incontro con ASCOM!

Padova, 20 gennaio 2017
Per la delegazione, on. Domenico Menorello